Vai alla lista completa delle Recensioni!
La Monarchia - Parliamo Dieci Lingue Ma Non Sappiamo Dirci Addio [recensione]

[etichetta: Dischi Soviet Studio]

la monarchia



 

La Monarchia - Parliamo Dieci Lingue Ma Non Sappiamo Dirci Addio (2015)

 

Esordio discografico per La Monarchia, quartetto toscano formato da Giulio Berlucchi (basso e voce), Lapo Nencini (batteria), Matteo Frullano (chitarre e piano) e Vincenzo Marolda (chitarre). Registrato da Matteo Marenduzzo e mixato da Matt Bordin dei Mojomatics, "Parliamo Dieci Lingue Ma Non Sappiamo Dirci Addio" si compone di undici brani che "descrivono e riflettono le contraddizioni e le difficoltà nei rapporti umani e negli affetti nel 2015", come recita la stessa press sheet.

L'intensità emocore si unisce alla grinta e alle soluzioni stilistiche del post-hardcore, senza dimenticare i numi tutelari del rock tricolore: "Sei Come Me" è fragorosa ma allo stesso tempo melodica come le migliori cose dei Ministri, "Iena" è un bell'episodio di noise rock alla Marlene Kuntz, "Novembre" è il brano migliore dell'album, una splendida ballad con una poderosa coda noise.

Un bel debutto che forse paga un po' l'eccessiva lunghezza, ma ce ne fossero di esordienti come La Monarchia, diteci dove firmare.

 

 

Tracklist:
1.Sei Come Me
2.Ti Vedo
3.Iena
4.Non Esco Più
5.Evitare Tutto
6.Perdere
7.Insieme
8.Porpora
9.Nervi Saldi
10.Stabilità
11.Novembre

 

- Pagina Facebook La Monarchia 
Sito Ufficiale Dischi Soviet Studio
- Sito Ufficiale Libellula Music

 

Condividi

 

Giacomo Messina 12/11/2015