Vai alla lista completa delle Recensioni!
Ølten - Mode [recensione]

[etichetta: Hummus Records]

Olten



 

Ølten - Mode (2015)

 

Nuovo lavoro per gli Ølten, band svizzera formata da Christophe Macquat (chitarra), Sebastien Bandelier (basso) e Marc Theurillat (batteria e percussioni). Sulla propria pagina web, la formazione elvetica si autodefinisce come un "trio strumentale svizzero di heavy rock porn sludge strumentale che suona forte".

E in "Mode", gli Ølten ci danno dentro sul serio: in "Bozberg", brano d'apertura dell'album, un drone di chitarra esplode in mille frammenti per poi quietarsi, prima di ripartire nuovamente. "Mamu" travolge con la sua potenza tribale e allo stesso tempo evocativa, ma il manifesto dell'album è "Gloom", dieci minuti di pura malignità sludge, un crescendo travolgente ed imperioso, presente in due versioni, una strumentale e una con il diabolico growl del guest vocalist Tomas Liljedahl, ex cantante dei Breach.

Potente ed epico, questo "Mode" è un'altra perla trovata in quello scrigno nero chiamato Hummus Records.

 

 

Tracklist:
1.Bozberg
2.Mamu
3.Ogna
4.Gloom
5.Gudel
6.Gloom (Instrumental)

 

-  Sito Ufficiale Olten
Sito Ufficiale Hummus Records

 

Condividi

 

Giacomo Messina 14/01/2016