Vai alla lista completa delle Recensioni!
Hogs - Hogs In Fishnets [recensione]

[etichetta: Red Cat Records]

hogs



 

Hogs - Hogs In Fishnets (2015)

 

Esordio discografico per gli Hogs, progetto nato dalle ceneri della Macchina Ossuta, formato da Francesco Bottai (chitarra), turnista, tra gli altri,  per Irene Grandi e Articolo 31, Pino Gulli (batteria), presente nella formazione originale di C.S.I e P.G.R. , Luca Cantasano (basso), dal 2010 membro dei Diaframma, e Simone Cei (voce), il più giovane del gruppo con i suoi 22 anni.

Sin dall'artwork appare chiaro che l'intento della band in questo "Hogs In Fishnets" è quello di divertirsi, suonando un rock ora venato di funk (la prima parte denominata "Funky Side"), ora di hard-blues (la seconda parte denominata "Hard Side). Tra i brani più riusciti della prima parte citiamo "Can't Stop It", coinvolgente crossover tr primi Aerosmith e Incubus, e "All Of You", a metà tra Primus e Living Colour. Per la seconda parte citiamo l'hard tirato e "pestone" di "Behind The Eyes Of A Fool" e la ballad "Wasting Time".

Sincero, diretto e senza fronzoli, quello di "Hogs In Fishnets" è solo rock n'roll, ma ci piace, eccome se ci piace.

 

 

Tracklist:
1.There's No Chance To Be Alive
2.Can't Stop It
3.Lay Me Down And Pretend
4.Lots Of Butterflies
5.All For You
6.Behind The Eyes Of A Fool
7.Living By The Low
8.Wasting Time
9.Dance On Rock
10.Keep On Trying

 

- Pagina Facebook Hogs 
Sito Ufficiale Red Cat Records

Condividi

 

Giacomo Messina 02/01/2016