Vai alla lista completa delle Recensioni!
Darius - Grain [recensione]

[etichetta: Hummus Records]

darius



 

Darius - Grain (2015)

 

Esordio discografico per i Darius, formazione svizzera che pubblica il suo debut album "Grain" per la Hummus Records di La Chaux-De-Fonds, etichetta all'avanguardia per la ricerca di suoni estremi, e anche in questo caso abbiamo a che fare con un album interamente strumentale caratterizzato dalla presenza di tre-dicasi-tre chitarristi che vengono a creare un wall of sound a metà tra post-rock e metal.

L'opener "Apache Assault" parte cadenzata, con un riff quasi ipnotico, per poi aprirsi in un lungo rumoroso, ma allo stesso tempo epico, crescendo. "Panzer Am Gesicht" è un assalto a metà tra math-rock e post-stoner, con una lunga parte centrale meditabonda. "Quasar" ha un' intro quasi pomp-metal che lascia spazio a una seconda fase arpeggiata, quasi una ballad tesa e intensa.

"Grain" è senza dubbio un album interessante, ma obiettivamente non imprescindibile, alla Hummus Records ci hanno sicuramente abituato meglio.

 

Tracklist:
1.Apache Assault
2.Samantha
3.Okkotemasu
4.Quasar
5.Panzer Am Gesicht
6.Sane
7.Rør
8.Spårm
9.Used

 

- Sito ufficiale Darius 
Sito Ufficiale Hummus Records

 

Condividi

 

Giacomo Messina 12/04/2016