Vai alla lista completa delle Recensioni!
Malascena - Indisposto [recensione]

[etichetta: Autoprodotto]

malascena



 

Malascena - Indisposto (2015)

 

Esordio discografico full length per i Malascena, band bolognese formata da Tiziano Cicconetti (chitarra e voce), Alessandro Renzetti (basso e cori) e Luca Ferriani (batteria). Il power trio emiliano con "Indisposto" ha dato vita ad un lavoro ambizioso, lungo ma di impatto.

Si notano le influenze dell'alternative italiano di Verdena e Afterhours, così come quelle del post-grunge, ma il disco suona comunque maturo, compatto e personale. "Tace In Thè" con il suo riff potente e squadrato si imprime in mente al primo colpo,"Età Dei Soci" è ritmicamente più inquieta in stile math-noise. "Illudimi [Di Lunedì]" alleggerisce leggermente la tensione per proporci un brano che somiglia molto agli esperimenti power pop dei Verdena. "Moske E Zanzare" è sfacciatamente nirvaniana, mentre "Mangi Stracci" cupa, ossessiva, sporca ci trasporta in territori Alice In Chains/Tool.

L'ambizione paga: "Indisposto" è un disco notevole, e non fa nulla se la voce di Tiziano ogni tanto ricorda quella di Manuel Agnelli, il gioco vale pienamente la candela.

 

 

Tracklist:
1,Tace In Thè
2.Età Dei Soci
3.Essere
4.Martino
5.Fuori
6.Alice
7.Mangi Stracci
8.Illudimi (Di Lunedì)
9.L'Inquietudine Delle Mie Nuvole
10.Della Mia Virtù
11.Madida
12.Moske E Zanzare
13.Quante Volte
14.Malaidea

 

- Sito Ufficiale Malascena
Pagina Facebook Chains - Press & Promotion

 

Condividi

 

Giacomo Messina 23/04/2016