Vai alla lista completa delle Recensioni!
Steve Howls - Holding Back My Days [recensione]

[etichetta: Sherpa Records]

steve howls



 

Steve Howls - Holding Back My Days (2015)

 

Esordio discografico per Steve Howls, monicker dietro il quale si cela il progetto solista di Stefano Laruccia (voce, chitarra, percussioni), cantautore lombardo che, dopo un trascorso a Copenaghen decisivo per la sua maturazione artistica, decide di ritornare in Italia e realizzare questo ep di debutto intitolato "Holding Back My Days", coadiuvato da Loris Giroletti (batteria e percussioni).

Quelli che Steve ci propone, sono quattro brani di folk minimalista per sola voce e chitarra, più qualche spruzzata percussiva, come nel caso di "White Walls", brano, perdonate l'ossimoro, di "folktronica acustica". "Keep On Walking" è decisamente più pensosa e introspettiva. "These Clouds" è forse il brano più particolare del lotto, immersa in echi e riverberi e con la voce utilizzata a mo' di strumento, mentre la conclusiva "Sailors", è un lungo e ben strutturato crescendo che porta a un finale coinvolgente.

Quattro brani appena, ma bastano per affermare che attendiamo con interesse il debutto di Steve sulla lunga distanza.

 

Tracklist:
1.White Walls
2.Keep On Walking
3.These Clouds
4.Sailors

 

- Pagina Facebook Steve Howls 
Pagina Facebook Sherpa Records
- Sito Ufficiale Costello's

 

Condividi

 

Giacomo Messina 04/05/2016