Vai alla lista completa delle Recensioni!
Destine - Lightspeed [recensione]

[etichetta: Sony Music]

destine lightspeed



 Destine - Lightspeed

 

I Destine tentano l'assalto alle classifiche internazionali con l'album "Lightspeed", ottimamente prodotto da James Paul Wisner (noto per il lavoro con i Fall Out Boy e i Paramore). L'album della pop punk band olandese è un vero e proprio contenitore di hit singles, di accattivanti riffs e di ritornelli orecchiabili e potenti. È un meccanismo perfetto e trasformerà il gruppo in un sicuro successo per teen-ager (look quasi Emo, contratto con l'etichetta Sony - Rude Records… non è difficile pensare che ciò possa accadere molto presto, N.d.A.).

Ascoltando il cd ci colpisce "Everything In Me" (molto accattivante). "Stars" sembra la colonna sonora ideale per un teen drama americano, "California Summer" è la classica ballata radiofonica di sicura presa, "In The End" è molto ben confezionata.

È un disco che funziona molto bene nella sua totalità, dove la band dimostra grandi capacità e professionalità (ascoltandoli dal vivo non si rimarrà delusi).
Tutto commercialmente ben fatto, senza grosse forzature: un disco che possiamo definire furbo, che consigliamo agli amanti del genere.

 

Tracklist:
1. In Your arms
2. Everything In Me
3. Burn
4. Stars
5. Where Are You Now
6. Spiders
7. Forget About Me
8. Wake Me
9. Down
10. Sinking Sand
11. Am I So Blind
12. California Summerr
13. In The End

 

- Sito Ufficiale Destine
- Sito Ufficiale Sony Music
- Sito Ufficiale Rude Records

 

Brothers in arms, 30/08/2011