Vai alla lista completa delle Recensioni!
Karoshi - Antera [recensione]

[etichetta: Autoprodotto]

karoshi



 

Karoshi - Antera (2016)

 

Secondo lavoro per i Karoshi, formazione vicentina che. dopo l'esordio "Maizena EP", ritorna con questo "Antera", quattro brani che esplorano in lungo e in largo le possibilità di quella terra che sta al confine con la psichedelia e il post rock. Rispetto all'esordio, questo disco è il risultato di sperimentazioni in formazione allargata dopo l'esperienza in trio strumentale,e cerca di offrire sensazioni più introspettive e intime.

"Antera" vede inoltre l'ingresso di strumenti come synth, tastiere, pad e un primo utilizzo della voce. "Libellula" è il primo brano, un brano onirico, ipnotico, ma allo stesso tempo pieno di tensione trattenuta, con le percussioni che disegnano traiettorie quasi dub e che nel finale lasciano spazio a una sinfonia distorta di effetti e voci trovate. "La Passione Di Mc Guffin Per Il Giuoco D'Azzardo" è post-cantautorato con quella voce filtrata e lontana alla Clutchy Hopkins, mentre "Il Grande Vuoto" comincia eterea e fluttuante, quasi fusion, ma ha al suo interno passaggi distorti e psichedelici. Chiusura affidata a "A Proposito Di Droga, spigolosa e travolgente nel suo disegno tra prog e math.

"Antera" è un disco coinvolgente, da ascoltare e riascoltare, peccato che duri appena diciassette minuti.

 

 

Tracklist:
01. Libellula
02. La Passione Di McGuffin Per Il Giuoco D'Azzardo
03. Il Grande Vuoto
04. A Proposito Di Droga

 

- Pagina Facebook Karoshi 
Sito Ufficiale Costello's

 

Condividi

 

Giacomo Messina 27/06/2016