Vai alla lista completa delle Recensioni!
Yattafunk - Yattafunk Sucks [recensione]

[etichetta: Ghost Label Records]

yattafunk



 

Yattafunk - Yattafunk Sucks (2016)

 

"Yattafunk Sucks" è il disco d'esordio dei romani Yattafunk, quartetto composto da Gabriele Mangano (chitarra ritmica e voce), Ilario Mangano (chitarra solista), Francesco Proietti (batteria e percussioni), e Andrea Proietti (basso elettrico). L'esordio della band capitolina, come affermato dalla stessa press sheet è un funk-metal influenzato da band come Grand Funk Railroad, Led Zeppelin, Deep Purple, Infectious Grooves.

Per ottenere un sound il più caldo e grezzo possibile, la band ha eliminato ogni tipo di tecnologia possibile: melodyne, autotune, trigger, re-amp, tastiere e fade-out. Il risultato sono otto brani torridi e pieni di groove, a partire dall'eponima title-track, quasi il manifesto programmatico della band, basso iperfunky e chitarre ruggenti in puro stile hard rock '80s. "Leggings & Knives", è invece appena più lenta e bluesy, mentre "Hallowed Be Thy Funk" è quasi Primus nel suo incedere prima funk e poi al limite del metal.

Ottimo esordio per gli Yattafunk: onesto, schietto, senza fronzoli. Pollice in su!

 

Tracklist:
1-Yattafunk
2-Hell Yeah
3-Pullover
4-Leggings & Knives
5-Squirtnado
6-Hallowed Be Thy Funk
7-Hypocondria
8-Mr Ball (The Clochard Killer)

 

 

- Pagina Facebook Yattafunk
Sito Ufficiale Ghost Record Label

 

Condividi

 

Giacomo Messina 17/07/2016