Vai alla lista completa delle Recensioni!
NoN - Sancta Sanctorum [recensione]

[etichetta: I Dischi Del Minollo/Garage Records]

non



 

NoN - Sancta Sanctorum (2016)

 

A due anni di distanza dal precedente "Sacra Messa", ritornano i NoN, trio composto da Andrea Zingoni (voce, chitarra), Massimiliano Leggieri (basso) e Alvaro Buzzegoli (batteria, voce). Rispetto al primo album, questo "Sancta Sanctorum" "tenta una spietata indagine interna, sui sentimenti, sulle paure e sulle instabili certezze di chi suona – e di chi ascolta".

Partendo dalla base darkwave/noise che caratterizza il sound della band, questi dieci brani si caratterizzano per una complessità maggiore, che dimostra l'evoluzione della band: ci sono tese cavalcate post punk come "Ancora Resto", ma anche brani acustici intimisti e pensosi come "Reti E Pareti", impreziosito dal violoncello distorto di Alice Chiari, o ancora ossessivi omaggi a Bukowski come in "Bukowski Piange". Ma il capolavoro è probabilmente la rilettura di "Come L'Ombra" del Trio Lescano, una nenia folk funerea tremendamente affascinante.

Decisivo passo in avanti per i NoN: "Sancta Sanctorum" è un disco importante, difficile, ma che ti entra dentro e si fa ricordare.

 

 

Tracklist:
1.Sancta Sanctorum
2.Bukowski Piange
3.Tutto Il Mondo Sotto Un Sasso
4.Così Felice
5.La Tela Del Ragno
6.Come L'Ombra
7.Ancora Resto
8.Sostanza
9.Reti E Pareti
10.La paura

 

- Pagina Facebook NoN
Sito Ufficiale I Dischi Del Minollo
- Sito Ufficiale Garage Records
- Sito Ufficiale Macramè - Trame Comunicative

 

Condividi

 

Giacomo Messina 11/09/2016