Vai alla lista completa delle Recensioni!
Marco Cantini - Siamo Noi Quelli Che Aspettavamo [recensione]

[etichetta: Radici Records]

marco cantini



 

Marco Cantini - Siamo Noi Quelli Che Aspettavamo (2016)

 

Secondo album per Marco Cantini, cantautore fiorentino che, con questa sua nuova fatica intitolata "Siamo Noi Quelli Che Aspettavamo", ha dato vita a un'opera ambiziosa, che si colloca nel solco della grande tradizione di cantautorato politico/sociale degli anni '70, quello alla Pierangelo Bertoli/Claudio Lolli.

Ad accompagnare Marco in questo lavoro c'è un parterre di musicisti di assoluto livello: tra questi citiamo Lorenzo Forti (basso), Fabrizio Morganti (batteria), Gabriele Savarese (violino), Claudio Giovagnoli (sax), e Gianfilippo Boni (tastiere e produzione). Il disco si configura come un concept album in tre atti che vede come protagonista un professore precario dei giorni nostri che, in sogno, si ritrova nella Bologna del '77 in piena contestazione studentesca.

Ecco quindi brani come l'intensa ballad "Stock 84", che ci fa entrare nel cuore degli scontri, oppure "Cinque Ragazzi", con la partecipazione di Erriquez della Bandabardò e Luca Lanzi de La Casa Del Vento, brano folk che omaggia il fumettista Stefano Tamburini, o ancora "Pazienza", brano che omaggia un altro grande fumettista, Andrea Pazienza, per l'appunto. C'è spazio per omaggiare un altro grande personaggio, Pier Vittorio Tondelli, nella malinconica "Soffia Profondo, Pier".

Ottima prova per Marco Cantini, capace di dar vita a un disco dall'alto valore artistico, politico, poetico; un disco che non si dimentica facilmente.

 

 

Tracklist:
1.Siamo Noi Quelli Che Aspettavamo (Introduzione)
2.Centrale Dei Desideri
3.Stock 84
4.Dopo La Rivoluzione
5.Tranches De Vie
6.Cinque Ragazzi (feat. Erriquez e Luca Lanzi)
7.Pazienza
8.Technicolor (feat. Giorgia Del Mese & Francesco Moneti)
9.Soffia Profondo, Pier
10.L'Esilio
11.Vita E Morte di Federico F
12.Cafe' De La Terrasse
13.Fuori Dal Sogno
14.Preludio All'Addio
15.In Partenza

 

- Pagina Facebook Marco Cantini
Sito Ufficiale Radici Records
- Sito Ufficiale Protosound Polyproject

 

Condividi

 

Giacomo Messina 29/10/2016