Vai alla lista completa delle Recensioni!
Devon - S/T [recensione]

[etichetta: Cold Smoke Records]

devon



 

Devon - S/T (2015)

 

Esordio discografico per i Devon, quintetto proveniente dalla Svizzera francofona, autore di un omonimo Ep di debutto, che propone 4 tracce che profumano di post rock e Louisville, anche se, rispetto ai brani di band come June of 44, la durata media è sensibilmente minore, in quanto tutti i brani si attestano a quattro-cinque minuti circa di durata.

Il brano di apertura "Tulsa", è un'onirica cavalcata strumentale che si dipana in crescendo, tra il minimalismo alla Glenn Branca, e l'energia dei Rodan. "Krush" è probabilmente il brano più debole della raccolta, un blues/post grunge con inaspettati richiami alla Alice In Chains. "Ij" è invece il brano migliore, una crescendo arzigogolato, tra saliscendi di chitarra e passaggi batteristici quasi math, prima di esplodere nella catarsi finale a base di growl. Chiusura affidata a "Tattoo" e al suo muro di chitarre.

Insomma, l'esordio dei Devon non inventa nulla, ma è comunque interessante la capacità di proporre in maniera fresca sonorità già ampiamente codificate.

 

 

Tracklist:
1.Tulsa
2.Krash
3.Ij
4.Tattoo

 

- Pagina Facebook Devon
- Sito Ufficiale Cold Smoke Records

 

Condividi

 

Giacomo Messina 12/02/2017