Vai alla lista completa delle Recensioni!
Senura - S/T [recensione]

[etichetta: Furious Party]

senura



 

Senura - S/T (2016)

 

Esordio discografico omonimo per i Senura, quartetto livornese formato da Francesco Banti (chitarra e voce), Francesco Gori (batteria), Samuel Pellegrini (basso e cori), e Giacomo Giorgi (voce). Attiva fin dal 2000, dopo varie vicissitudini, la band toscana arriva finalmente al full-length di debutto, un album di alternative rock che combina furore e melodia, influenze metal e post/grunge.

L'opener "Indaco" è una cavalcata fatta di chitarre grunge, basso funk, e un attitudine che ricorda quella dei Deftones. "Mentre La Sabbia Avanza" è un'interessante power ballad che combina drum machine industriali, umori dark, deflagrazioni chitarristiche. "Norimberga", scelta come singolo di lancio, è groovy e innodica al tempo stesso, mentre "Odio Interessante" combina riff sabbathiani e rabbia post-adolescenziale, e infine "Superverve" è un nu-metal dal grande potenziale radiofonico.

Pur essendo un disco d'esordio, si vede bene che i Senura sono una band scafata e ben rodata, e questo disco ne rivela appieno le grandi potenzialità: pollice in su.

 

 

Tracklist:
1.Indaco
2.Mentre La Sabbia Avanza
3.Norimberga
4.Odio Interessante
5.Segna 62
6.Nebbia
7.Idolatrya
8.Niente Cresce
9.Superverve
10.I Santi

 

 

- Pagina Facebook Senura
Pagina Facebook Furious Party

 

Condividi

 

Giacomo Messina 12/02/2017