Vai alla lista completa delle Recensioni!
Bea Zanin - A Torino Come Va [recensione]

[etichetta: Libellula/Audioglobe]

bea zanin



 

Bea Zanin - A Torino Come Va (2016)

 

Esordio discografico sulla lunga distanza per Bea Zanin, cantautrice e violoncellista torinese, già attiva al fianco di Bianco, Daniele Celona, Luca Morino e molti altri. Dopo l'omonimo Ep del 2014, la musicista piemontese ritorna con questo nuovo "A Torino Come Va", album prodotto da Diego Perrone (Niagara, Medusa, Caparezza), che si compone di dieci tracce in cui un electro-pop elegante con dichiarati richiami allo stile 80s e 90s (chiara la citazione del Garbo di "A Berlino...Va Bene) si unisce al violoncello di Bea.

Il risultato è accattivante e piacevolmente rétro: in "Plaza Victoire" le atmosfere sono fumose e noir, mentre altri brani come "Easy Summer" profumano, per dirla alla Baustelle, di vacanze dell'83. C'è spazio pure per ballad in stile Depeche Mode come "Ho Nostalgia", mentre in brani come la conclusiva "Ci Conosciamo Già", i ritmi si fanno più cupi e ossessivi.

Lavoro interessante quello di Bea Zanin, pieno di contrasti, ma allo stesso tempo gradevole e immediato.

 

 

Tracklist:
1.Plaza Victoire
2.Se Ti Annoi È Colpa Tua
3.I Limiti
4.Easy Summer
5.Ho Nostalgia
6.Anni
7.Mistery Boy
8.Pazzo Di Te
9.Automobile Che Va
10.Ci Conosciamo Già

 

- Pagina Facebook Bea Zanin
- Sito Ufficiale Libellula
- Sito Ufficiale Audioglobe

 

Condividi

 

Giacomo Messina 16/07/2017