Vai alla lista completa delle Recensioni!
Jumpin' Quails - Gogol Mogol [recensione]

[etichetta: Edison Box/Vollmer Industries]

gogol



 

Jumpin' Quails - Gogol Mogol (2016)

 

Seconda fatica discografica per i Jumpin' Quails, formazione composta da Matteo Givone (chitarre), Diego Lacaille (batteria), Salvatore Marano (chitarre e backing vocals), Riccardo Salvini (chitarre, synth, percussioni e backing vocals), Jacopo Trivero (basso e voce).

Dopo il debutto in puro stile garage rock "Atomic Rendez-vous", il quintetto torinese ritorna con questo "Gogol Mogol", disco decisamente diverso dal precedente, un melting-pot di suoni che unisce il garage degli esordi con dark, new wave, suoni sintetici. C'è il dub acido e metropolitano di "Chloè" che ammalia e conquista, c'è il post-punk di "See You Down There (In A While)", c'è la sfuriata rock n'roll di "Candies".

Un deciso cambio di rotta per i Jumpin' Quails, un disco, "Gogol Mogol", che diverte e affascina per le soluzioni che propone.

 

 

Tracklist:
1.See You Down There (In A While)
2.Chloè
3.Chance Dice
4.Eberswalder Strasse
5.Blitzfrieden
6.Rainbow Flesh
7.Candies
8.Breakin' The Glass
9.Le Grand V

 

- Pagina Facebook Jumpin' Quails
Sito Ufficiale Edison Box
- Sito Ufficiale Vollmer Indutries
- Pagina Facebook Chains - Press & Promotion

 

Condividi

 

Giacomo Messina 04/07/2017