Vai alla lista completa delle Recensioni!
Il Giardino - Medusa [recensione]

[etichetta: Autoprodotto]

il giardino



 

Il Giardino - Medusa (2017)

 

Secondo album per Il Giardino, band sassarese formata da Alberto Atzori (Voce, chitarra), Fabiano Musinu (Chitarra), Carlo Manca (Basso), Simone Giola (Batteria), Edoardo Usai (Tastiere). Dopo l'esordio "Il Mondo In Due", il quintetto sardo ritorna con "Medusa", un disco incentrato sul tema della bellezza, mettendo in risalto come, grazie ad essa, l'uomo possa diventare succube e schiavo di ciò che in realtà lo affligge.

Rispetto al primo album, il sound della band segna una netta evoluzione rispetto al brit rock degli esordi, grazie a un dosato uso dei synth, come è possibile ascoltare nel singolo "Non Fare Il Punk!", brano dotato tra l'altro di un buon tiro, oppure in "Bambole Di Carta". Atmosfere più intense ed elettriche invece nella title track, scelta come secondo singolo, mentre in "Cicatrici" le atmosfere sono decisamente new wave.

Pur non facendo gridare al miracolo, "Medusa" è decisamente un album interessante e che merita l'ascolto, anche per la passione e l'energia che la band ci mette.

 

 

Tracklist:
1.Medusa
2.Bel rumore
3.Nessun rancore
4.Bambole di carta
5.Vaniglia
6.Non fare il punk!
7.Cicatrici
8.Anemone

 

- Pagina Facebook Il Giardino
Pagina Facebook Blob Agency

 

Condividi

 

Giacomo Messina 08/06/2017