Vai alla lista completa delle Recensioni!
Frank Sinutre - The Boy Who Believed He Could Fly [recensione]

[etichetta: New Model Label]

the elements mister orange



 

 Frank Sinutre - The Boy Who Believed He Could Fly (2017)

 

Terzo album per i Frank Sinutre, progetto nato nel 2011 dalla mente di Isi Pavanelli e Michele K. Menghinez. La particolarità di questo duo, è è l'integrazione tra chitarre, e voci di Michele e i synth di Isi.

Quest'ultimo ha costruito personalmente reactaBOX, un controller midi basato sul framework reacTIVision, un cubo luminoso che funziona appoggiando e muovendo speciali oggetti sulla sua superficie, e drummaBOX, una drum machine acustica basata su Arduino. Tanti ibrani degni di nota: "Driving Thru A City By Night" è morbida e notturna, mentre "Urban-Park-Sleeping Lovers è un electrofunk tra Kraftwerk e Devo con tanto di vocoder, mentre la lunga chiusura di sedici minuti di "Credeva Di Volare (1.000) si muove su territori techno-ambient stile Warp.

Un disco che affascina per il suo essere un prodotto di puro artigianato sonoro, e un ascolto piacevole e consigliato.

 

 

Tracklist:
1.Credeva Di Volare (0.333) 
2.Sunset With Sunrise
3.Urban-Park-Sleeping Lovers
4.Driving Thru A City By Night
5.What A Strange Life
6.Challenger
7.Credeva Di Volare (0.667) feat Cranchi
8.Be All You Can Be
9.Under That Wind
10.La Forma Del Sol
11.But The Boy Believed To Fly – Feat Zighi
12.Credeva Di Volare (1.000)

 

- Pagina Facebook Frank Sinutre 
Sito Ufficiale New Model Label 

Condividi

 

Giacomo Messina 18/02/2018