Vai alla lista completa delle Recensioni!
Eugenio In Via Di Gioia - Tutti Su Per Terra [recensione]

[etichetta: Libellula]

eugenio



 

Eugenio In Via Di Gioia - Tutti Su Per Terra (2017)

 

A tre anni di distanza dal fortunato esordio "Lorenzo Federici" (nome di uno dei membri della band), ritornano gli Eugenio In Via Di Gioia, quartetto torinese formato da Eugenio Cesaro, Emanuele Via, Paolo Di Gioia, e, appunto, Lorenzo Federici.

Questo nuovo "Tutti Su Per Terra", prodotto da Fabio Rizzo, rappresenta un passo in avanti per la formazione piemontese: Il folk di strada da cui proviene la band è così arricchito da batteria, molte percussioni e diverse incursioni di fiati, mentre la fisarmonica abbandona il mondo della tradizione popolare per avvicinarsi ad atmosfere più introspettive, fino ad assumere il ruolo di "pad".

Ecco così brani melodici ma allo stesso tempo introspettivi come "Chiodo Fisso", diventata una piccola hit, oppure l'opener "Giovani Illuminati", con quell'attacco ("La realtà è aumentata al punto di rendere esigua la fantasia e ora che non ho più niente da inventare invento uno spettatore lontano dal gusto, lontano dal tatto, lontano da tutto") che è il manifesto della loro poetica ironica, stralunata e amara allo stesso tempo.

Riflessivo ma non pesante, "Tutti Su Per Terra" è veramente un gran disco, capace di staccarsi da tutti i clichè.

 

 

Tracklist:
1.Giovani illuminati
2.La punta dell'iceberg
3.Chiodo fisso
4.Sette camicie
5.Silenzio
6.Obiezione
7.Scivola
8.Selezione naturale
9.La prima pace mondiale

 

- Pagina Facebook Eugenio In Via Di Gioia 
Sito Ufficiale Libellula

 

Condividi

 

Giacomo Messina 17/03/2018