Vai alla lista completa delle Recensioni!
Doc Brown - L'uomo tende all'equilibrio [recensione]

[etichetta: Discipline]

doc brown




Doc Brown - L'uomo tende all'equilibrio

 

 

Nati in quel di Lecco nel 2006, i Doc Brown suonano un pop rock raffinato dal sapore inglese, le cui sonorità spaziano dalla melodia più ammaliante e sentimentale, al groove più ballabile.

"Romantico Astrofisico” dà inizio all’album con la sua dimensione introspettiva, elemento che ci accompagnerà per tutto il disco, grazie ad un songwriting che scava nell’animo umano ma lo fa con romanticismo, accompagnato da una musica sempre azzeccata. Non mancano neanche riflessioni profonde sulla società e sull’umanità in generale in brani come “Non ci serve molto” o “Male del secolo”. “L’uomo tende all’equilibrio” è un perfetto connubio tra melodie orecchiabili e indagini sul nostro tempo, su tutto ciò che ci circonda e pertanto ci condiziona.

La realtà è ben descrita dai Doc Brown che scelgono una veste rock mai eccessiva ma sempre ben calibrata, con ritmi di batteria ben marcati e supportati da una giusta dose di elettronica. Un flusso di suggestioni di cui il protagonista è proprio l’equilibrio.

 

 

Tracklist:

1. Romantico astrofisico
2. Il male del secolo
3. Salva me
4. Dimmi
5. Beautiful
6. Occhi lucidi
7. Ossigeno
8. Non ci serve molto
9. Rebecca
10. La guerra di noi
11. Se fosse possibile

 

- Sito Ufficiale Doc Brown

 

Nick, 09/02/2012