Vai alla lista completa delle Recensioni!
Forty Winks - Bow Wow [recensione]

[etichetta: Unhip Records]

forty winks bow wow



Tornano alla carica con un nuovo album spiazzando questa volta per lo stile eclettico e eterogeneo che divaga tra i generi alla ricerca di nuove influenze. Questi bolognesi da esportazione propongono con “Bow Wow” una dozzina di canzoni ironiche e ritmate che giocano con il rock non dimenticando synth e hammond per rendere ancora più personale un sound in perenne divenire. Dall’energia di “Way out”, uno dei pezzi più coinvolgenti del disco, che ricorda il passato punk rock della band, alla circense “Beneath her feet”, lo stile della band abbraccia anche pezzi più lineari ma non meno apprezzabili come “Meet me at the bar”.

“Bow Wow” costituisce un poderoso balzo in avanti nella carriera dei Forty Winks che questa volta incidono per la loro concittadina Unhip Records. Basta ascoltare l’approccio beat di “One last round” e di “I feel dead” o quello garage di “Dirt in the creek” per rendersi conto della qualità della svolta sonora. Un disco che stupisce a ogni traccia e dove il punk rock è solo un ricordo di cui rimane comunque l’impronta diretta e aggressiva. Un album che dopo una lunga gestazione vede finalmente la luce testimoniando ancora una volta la voglia di innovarsi e staccarsi dai canoni di genere.

 

 

Tracklist
1. Beneath Her Feet
2. Meet You At The Bar
3. Mannequins
4. One Last Round
5. Way Out
6. I Feel Dead
7. 63, Fortess Road
8. Dirt In The Creek
9. Outta Love
10. Somersault
11. Whatever
12. Ain't Good Enough

 

- Sito Ufficiale Forty Winks
- Sito Unhip Records