Vai alla lista completa delle Recensioni!
Not Found - Black Velvet [recensione]

[etichetta: No Reason Records]

not found black velvet



 

 

Not Found - Black Velvet    (2012)

 

 

Hardcore melodico miscelato a sonorità sfocate e noir: ecco la linea musicale di “Black Velvet”, nuovo lavoro dei Not Found. Forse non tutti li conoscono ma si può tranquillamente affermare che la band torinese, attiva dal 2001, è storica nella scena musicale hardcore.Nonostante il calare di attenzione di pubblico e media verso questo tipo di sonorità il quintetto ha saputo andare oltre, maturando come band, e  trovando, dopo anni di gavetta e tante collaborazioni, un sound che possiamo definire personale, diverso dall’hardcore melodico classico.

Infatti ci troviamo di fronte ad un rock alternativo che ricorda i primi lavori degli Alkaline Trio, un suono duro e veloce ma con molte parti melodiche più introspettive in cui la voce diventa più cupa e curata rispetto ai lavori precedenti. Interessante la prima traccia, che da il titolo all'album, "Black Velvet", a cui seguono "Homeward Bound" e "Damnation Falls", con una batteria decisa vicino al punk rock classico. Più melodiche, ma non meno valide all’ascolto, sono "One Fine Day In The Middle Of The Night" e "One For The Believers".

Anche la copertina dell’album richiama il concept del gruppo: il gufo impera sulla foresta nera e oscura ma protegge un  diamante fucsia energico e vitale.

 

 

Tracklist
01. Black velvet
02. Like an anchor
03. Homeward bound
04. Damnation falls
05. Antithesis of light
06. One fine day in the middle of the night
07. Hope for sunshine, prepare for rain
08. Blue shade of rain
09. One for the believers
10. Dead end nowhere

 

- Sito Ufficiale Not Found
- Sito Ufficiale No Reason Records

 

Adriana Matone, 10/04/2012