Vai alla lista completa delle Recensioni!
Juri Lenard - s/t ep [recensione]

[etichetta: autoprodotto]

juri lenard



 

 

Juri Lenard - s/t ep  (2012)

 

Arriva dal nord est e per regalarci il suo primo ep fatto di melodie delicate, quasi irreali, ma invece profondamente evocative. Juri De Lenardo, è un giovane cantautore friulano che ripercorre la storia del new acoustic movement dalle origini di Nick Drake fino alle più nordiche atmosfere dei Kings of Convenience o a quelle più di frontiera di Josh T. Pearson. E lo fa con la naturalezza e la semplicità che contraddistingue solo gli artisti talentuosi.

Cinque sono le canzoni delicatissime, quasi come se fossero sussurrate, che vanno a comporre il suo primo ep. Si parte con “Knock on the table” e ciò che emerge subito è l’essenzialità degli arrangiamenti. Chitarra e voce si fondono in un unico suono e ci accompagnano lungo tutto il disco. “As things are” e “Near by you” ci cullano come se fossero ninne nanne, e ci portano per mano fino all’apice dell’intimismo rappresentato dalle conclusive “When we give” e “Be used to”.

Non c’è dubbio che il fattore emotivo sia quello che riveste il ruolo primario in questo breve ma intenso debutto, che costituisce un punto di partenza di ottimo livello per un ispirato folk singer come Juri Lenard.

 

 

Tracklist:
01. A Knock On The Table
02. As Things Are
03. Nearby You
04. When We Give
05. Be Used To

 

- http://www.myspace.com/jurilenard

 

Nick, 19/04/2012