Vai alla lista completa delle Recensioni!
Systr – Gazole [recensione]

[etichetta: SG Records]

systr gazole



 

 

Systr – Gazole   (2011)

 

Debutto full-length per i francesi Systr, formatisi nel 2005 e composti da Martin e Selim (voce e tastiere), Andrea (chitarre) e Pierre (batteria). La band transalpina ci propone un disco d'esordio che vorrebbe essere un mix tra industrial metal alla Rammstein ed electro, ma purtoppo per loro non sempre riescono a trovare un punto d'equilibrio.

L'uso dell'elettronica, tra synth e drum machine è massiccio: in DMSB, addirittura, all'inizio troviamo i primi 45 secondi che sembrano tirati fuori da un disco di pura acid house, in altri pezzi, come la title-track le atmosfere sono indiscutibilmente più metalliche. In “Remaining Silence” la batteria programmata e le atmosfere claustrofobiche vorrebbero richiamare i NIN di “Closer”, ma la presenza della voce femminile ricorda più le atmosfere gothic dei Lacuna Coil.

Il pezzo più radiofonico “Superheroes”, ha un refrain orecchiabile, e una cadenza simile a quella degli Skunk Anansie di “Twister”. Un disco, insomma, che ha tanto il gusto dell'occasione sprecata. Peccato.

 

 

Tracklist:
1-Gazole
2-DBMB
3-Protect Your Horizons
4-The Race
5-Understanding
6-Point Break
7-All Given Words
8-Sportswear
9-Remaining Silence
10-Superheroes

 

- http://www.myspace.com/symbioticstridulations
- Sito Ufficiale SG Records

 

Giacomo Messina, 01/05/2012