Vai alla lista completa delle Recensioni!
Marcabru - Derive [recensione]

[etichetta: Autoproduzione]

marcabru derive



 

Marcabru - Derive   

 

Cd avvolgente, atmosfere che ci traslano in posti lontani, Irlanda, deserti o campi nomadi... Gli strumenti scelti sono tipici di culture distanti migliaia di chilometri dalla nostra; laggiù godono di fama quotidiana, fanno ballare e nessuno si stupisce, qua ancora devo essere sdoganati e godono dell'aura mistica che ha tutto ciò che non si conosce.

Anche la cantante ci sembra arrivi da lontano è per questo che la accogliamo a braccia aperte perdonandole una pronuncia italiana non perfetta e precisioni di piccolo conto. Al contrario della musica etnica a cui siamo abituati, potente ma a volte ripetitiva, le contaminazioni profonde rendono questo album vrio e molto interessante. Assolutamente da non perdere.

 

 

Tracklist
La berca de vent
Fire down below
Roi blanc
Debka oud- Debka chaim
The raggle taggle gypsy
Onda tondaL'ecolier assassin
Cluck old hen
Abdala- Aziz layla
Wishlist- Calliope house
Weila waile

 

 

- Sito Ufficiale Marcabru

 

lea, 11/05/2012