Vai alla lista completa delle Recensioni!
Redska - La Rivolta [recensione]

[etichetta: One Step Records]

redska la rivolta



 

Redska - La Rivolta    (2012)

 

Dicono che Il rosso sia il colore della passione e c’è da crederci se ci si trova davanti una band come i RedSka, romagnoli doc attivi sin dal 2001, che della passione e del colore rosso  hanno fatto uno stile di vita celebrato anche in quest’ultimo album, La Rivolta. Per chi, sprovveduto, poi non fosse riuscito sin dall’artwork (con il teschio e i martelli che capeggiano ostili) a capire di cosa stiamo parlando,  basta il primo pezzo (strumentale) Sound Of Revolution a chiarire una volta per tutte l’attitudine di questo disco dove spirito rude boy, punk, ska, reggae e dub, trovano casa conditi da un sano antifascismo militante ed una sensibilità per i temi politico-sociali (precariato, immigrazione, ecologia) che sono la vera forza di questo gruppo.

Ad aggiungere gusto al tutto una buona attenzione verso gli arrangiamenti ed una spruzzatina di nomi di tutto rispetto da ricercare nei 14 pezzi che compongono La Rivolta: Kino degli Arpioni, Valerio degli Offenders, Micky dei NO RELAX, Rude Hi Fi, e le voci di Joe Strummer e del Subcomandante Marcos. Cosa chiedere di più ? 

 

 

 

Tracklist
1) Sounds of Revolution
2) Legato dalla lega
3) Bastardi senza gloria
4) Hooligan Rudeboys (feat. Valerio - THE OFFENDERS)
5) Lettera a sua santità
6) Studente precario rivoluzionario (feat. Kino - ARPIONI)
7) From the crane
8) La rivolta
9) Quello che sei
10) Riot radio
11) White Riot (feat. Micky - NO RELAX)
12) Eroi (feat. RUDE HI-FI)
13) Natura
14) Vivo-Steady

 

 

- Sito Ufficiale Redska
- Sito Ufficiale One Step Records

 

Massimiliano "Señor Chili" Ciliberto, 25/05/2012