Vai alla lista completa delle Recensioni!
Modena City Ramblers – Battaglione alleato [recensione]

[etichetta: Mescal]

modena city ramblers battaglione alleato



 

Modena City Ramblers – Battaglione alleato    (2012) 

 

“Per la libertà, per il senso di giustizia….” Con queste parole si apre il nuovo lavoro dei Modena City Ramblers, Battaglione Alleato, concept album composto a formazione aperta (molti i musicisti ospitati per dare il loro contributo nella scrittura dei pezzi) e dedicato all’operazione “Tombola” , impresa portata a termine sulle colline emiliane nella notte tra il 26 e il 27 marzo 1945 da cento uomini (fra paracadutisti britannici delle SAS,  partigiani scelti del Gufo Nero e della Brigata Garibaldi, soldati russi fuggiti dai campi di internamento e altri) uniti da un’unica causa: sconfiggere il comando tedesco di Botteghe d’Albinea, importante  nodo nazista della Linea Gotica occidentale.

Un importante operazione collettiva di restituzione della memoria alla Storia questa portata avanti dagli emiliani, disomogenea dal punto di vista musicale ma apprezzabile per la coerenza e la forza emotiva che da sempre caratterizzano il gruppo. Personalmente  avrei voluto trovarmi nel 1996 davanti ad uno degli album che più segnò la mia generazione (come quelle successive),  La Grande Famiglia, ma forse ciò che cantavano allora resta ancora vero, “è stupido fare casino su un ricordo o qualche canzone” e non si può non pensare che la strada dei Ramblers possa portare ancora lontano.

 

 

Tracklist
Cd1   
    Introduzione
    Avevamo vent’anni
    Al Pivarol c’al vin dal ciel
    C’era
    Bastardi e pezzenti
    This time
    Molto stanco
    Modena
    Ofelia neri
    Libertà e foresta Non era un animale
    Gino (set)
    Notturno prima della battaglia 

Cd 2   
    Partigiano Hans
    Tombola    
    27 marzo (set)
    Gordon, Glauco
    22 ore
    L’amore altrove
    Gufo nero   
    Noris, Imelde
    Cinque tedeschi ad Albinea
    La libertà è disobbedienza
    Nozze partigiane
    Testamento partigiano
    Avevamo vent’anni  (al fuoco di bivacco)

 

 

- Sito Ufficiale Modena City Ramblers
- Sito Ufficiale Mescal

 

Massimiliano "Señor Chili" Ciliberto, 06/06/2012