Vai alla lista completa delle Recensioni!
Salomè Lego Playset – So Much Was Lost In The Process Of Becoming [recensione]

[etichetta: Spettro Records]

salomè lego playset



 

Salomè Lego Playset – So Much Was Lost In The Process Of Becoming     (2012)

 

Terzo album per i bolognesi Salomè Lego Playset, quartetto formato da Nicola Boari (voce, drum machine, chitarre), Jacopo Cinti (voce, batteria,basso), Elia Dalla Cinta (sax), Davide Landi (effetti). Il disco è stato registrato in presa diretta in un capannone industriale abbandonato di Ozzano Emilia, in provincia di Bologna, e questa insolita, desolata location, ha sicuramente influenzato nella realizzazione del disco: il loro, infatti  è un post-rock prevalentemente strumentale, dalle atmosfere rarefatte ed evocative.

L'inizio con “L'Animale Morente” è in puro stile “louisvilliano”: delicati arpeggi di chitarra che si intersecano con le melodie lunari del sax di Della Casa. “Humanity And Paper Ballons” parte in sordina, con dei rumori di fondo “trovati”, e poi, a poco a poco, esplode in un delirio orgiastico dalle vaghe tinte orientaleggianti. “The Gorge” è un pezzo eccezionale, in bilico tra controtempi jazz, e sfuriate mathcore in stile Don Caballero. Spettacolare è anche “Il Deserto E Le Fortezze”, un pezzo obliquo, dall'incedere cupo e minaccioso, ma allo stesso tempo seducente, un ideale punto d'incontro tra Cinematic Orchestra, Mogwai e Massive Attack.

La chiusura è affidata ai venti e passa minuti di destrutturazione cosmica di “Dolce Mattatoio”, che si muove tra field recordingds, voci trovate, accelerate noise, digressioni free jazz: un sabba degno dei migliori This Heat.

 

 

Tracklist:
1.L'animale morente
2.Heimarmene
3.Humanity and paper ballons
4.The fountain
5.The gorge
6.Il deserto e le fortezze
7.Il dolce mattatoio

 

 

- Facebook Salomè Lego Playset
- Sito Ufficiale Spettro Records
- http://www.facebook.com/sullenpress

 

Giacomo Messina, 08/06/2012