Vai alla lista completa delle Recensioni!
We love you - We got it [recensione]

[etichetta: Otium Records]

we love you we got it



 

We love you - We got it       (2012)

 

 

Ultima scoperta di quella fucina di talenti che è Puglia Sounds, i We Love You debuttano con “We Got It”, uscito per la label indipendente barese Otium Records, arrivata al decimo anno di attività. Con un sound ruvido, diretto,che guarda dritto al cuore del rock n'roll, i tre ragazzi pugliesi (Michele Ventrella alla voce e alla chitarra, Agostino Scaranello al basso, Alessandro Ferrara alla batteria) realizzano un esordio, registrato in presa diretta senza sovraincisioni, che si inserisce nel solco della migliore tradizione noise blues; sin dall'attacco di “We Love You” ce ne rendiamo conto:il fischio di un amplificatore introduce una scheggia impazzita che sembra essere partorita dai Pussy Galore.

“Honey”, invece, è un bluesaccio alla Led Zeppelin, con la voce di Ventrella che ricorda parecchio quella di Robert Plant. I capolavori del disco sono probabilmente lo stoner acido di “El Carroña”, che alterna ipnotiche litanie chitarristiche alla Sonic Youth, con violente esplosioni in puro stile Kyuss; e “Motorheart Baby”, pezzo strabordante che unisce la visceralità dei Gun Club con la violenza assassina dei Jesus Lizard.

Un esordio coi fiocchi da parte di una band che sembra promettere veramente bene.

 

 


Tracklist:
1.We Love You
2.Honey
3.Ready
4.Honest
5.El Carroῆa
6.I Kill
7.Motorheart Baby
8.So Sweet
9.Not For Me

 

 

- Sito Ufficiale Otium Records
- Sito Ufficiale Fermenti Divi

 

Giacomo Messina, 26/06/2012