Vai alla lista completa delle Recensioni!
Nuju – 3° Mondo [recensione]

[etichetta: MK Records]

nuju terzo mondo



 

Nuju – 3° Mondo      (2012)

 

 

Terza fatica discografica per i calabresi Nuju (“nessuno” nel loro dialetto d'origine), che chiude un'ideale trilogia cominciata con l'eponimo album d'esordio del 2010, e con Atto Secondo del 2011. La band, formata da Fabrizio Cariati (voce e synth), Marco Ambrosi (chitarre), Giuseppe Licciardi (basso), Roberto Visardi (fisarmonica e dubmaster), Roberto Simina (percussioni) e Stefano Saltieri (batteria), con questo 3°Mondo, riesce a creare un sound più eterogeneo e composito, figlo di diverse influenze che si intrecciano a meraviglia, creando un patchwork sonoro variegato e multiforme, che ben si associa ai testi politicamente impegnati delle canzoni.

La loro cifra stilistica è ben espressa da pezzi come il singolo “La Rapina” una barricadera patchanka surf-beat ironica e tagliente (“se fossi stato un ladro avrei dovuto far politica, invece sono un matto innamorato della musica”), oppure la delicata e ben orchestrata ballad “L'Artista”. Nel brano d'apertura “Ho Visto Un Uomo”, la band mostra una vena cantautoriale crepuscolare alla Tetes De Bois, mentre i ritmi in levare de “Il Furgone” sono irresistibili.

Terzo disco, e terzo colpo perfettamente riuscito: i Nuju sembrano infallibili.

 

 

Tracklist:
1.Ho visto un uomo
2.Fuori gregge
3.La Rapina
4.L'artista
5.Il Furgone
6.Compromessi
7.Bastardi E Pezzenti
8.Lavoro Ad Agosto
9.Il Mafiologo
10.In Assenza Di Gravità
11.Come Vorrei

 

 

- Sito Ufficiale Nuju
- Sito Ufficiale MK Records
- Sito Ufficiale On Mag Promotion

 

Giacomo Messina, 27/06/2012