Vai alla lista completa delle Recensioni!
Lucid Dream – Visions From Cosmos [recensione]

[etichetta: Autoprodotto]

lucid dream



 

Lucid Dream – Visions From Cosmos

 

 

 

Liguri, di Sestri Levante, i Lucid Dream arrivano al debutto discografico pochi mesi dopo la loro formazione: non si tratta certo di novellini, però, visto che i componenti della band (Simone Terigi alle chitarre, Alessio Calandriello alla voce, Gianluca Eroico al basso, e Paolo Raffo alla batteria) provengono da importanti band dell'undeground ligure come Sigma Six e Mighty Sound Machine.

Che non siano proprio dei novellini, lo si capisce subito dal loro sound, maturo, potente e melodico allo stesso tempo, che trova radici nell'AOR e nel prog-metal degli anni'80, nonché nei virtuosismi chitarristici alla Joe Satriani: anzi, a tal proposito, è bene ricordare che Terigi ed Eroico erano compagni nel Joe Satriani Tribute, e l'influenza del chitarrista italo-americano è presente specie negli splendidi strumentali “Sun And Sun” e “Fallin”. Tra gli highlits del disco ci sono sicuramente l'opener “Holy Rage”, robusto hard rock memore di band come i Rush, e i delicati arpeggi acustici della breve “Night Feel”.

Pollice in su per questi ragazzi che sicuramente continueranno a far parlare di sé.

 

 

Tracklist:
1.Holy Rage
2.Cosmos 11
3.Fallin'
4.In The Moment
5.Night Feel
6.Get Up
7.Underground
8.Sun And Sun
9.Through The Years

 

 

- Sito Ufficiale Lucid Dream

 

Giacomo Messina, 16/07/2012