Vai alla lista completa delle Recensioni!
Acid Brains – Maybe [recensione]

[etichetta: Red Cat Records]

acid brains - maybe



 

Acid Brains – Maybe    (2012)

 

 

Attivi dal 1997, gli Acid Brains sono un quartetto toscano, di Lucca precisamente, composto da Stefano Giambastiani (voce, chitarra), Alfredo Bechelli (chitarra), Antonio Amatulli (basso) e Stefano Marchi (batteria). Alfieri di un post-grunge che si richiama direttamente alla Seattle degli anni d'oro, con questo “Maybe”, loro quarto album in studio, la band compie un salto di qualità, proponendo un sound più maturo e aperto a contaminazioni stilistiche.

Il disco è composto da 9 brani, i prmi 6  in inglese, gli ultimi tre in italiano. Tra i pezzi forti dell'album c'è sicuramente l'opener “All They WantTo Go”, un punk n'roll reminiscente tanto degli L.A.Guns quanto degli Hellacopters. “Collapsed” e “Strong” sono due sfuriate ai limiti dell'hardcore-punk. Il lato melodico della band emerge in “Go Back Home”, power-ballad in puro stile grunge e in “Try Again”, powerpop che fa l'occhiolino ai Green Day. Tra i brani in italiano il migliore è senza dubbio “Dimentico (I Forget), incalzante pop-rock dalle linee vocali affascinanti.

In definitiva, un'ottima prova, che merita più di un ascolto attento.

 

 

Tracklist:
1.All They Want To Go
2.Go Back Home
3.Collapsed
4.Strong
5.Enjoy
6.Try Again
7.Io Ero Morto
8.Fremo
9.Dimentico (I Forget)

 

- Sito Ufficiale Acid Brains
- Sito Ufficiale Red Cat Promotion

 

Giacomo Messina, 14/10/2012