Vai alla lista completa delle Recensioni!
Twoas4 – Audrey In Pain English [recensione]

[etichetta: Autoproduzione]

twoas 4 audrey in pain english



 

Twoas4 – Audrey In Pain English  (2012)

 

 

Attivi dal 2008, arrivano all'esordio i Twoas4, duo formato da Oscar Corsetti (voce,chitarra) e Massimiliano “Alan”Schiaretti. Una line-up minimale, per un disco, “Audrey In Pain English”, registrato dal vivo, mixato da Paolo Mauri (Afterhours, Le Luci Della Centrale Elettrica) intriso di atmosfere post-punk e noise, malate, decadenti, claustrofobiche.

L'influenza più evidente è quella dei Sonic Youth, e negli episodi migliori, i Twoas4 ricordano parecchio Thurston Moore e soci: penso ad esempio a “Not For One”, brano che sembra quasi una outtake di “Sister” o “Daydream Nation”. Il disco prevede inoltre la partecipazione delle voci Luminita Lumi e Christina Lubrani, quest'ultima protagonista in “Simplicity”, ballad dal sapore quasi gothic. Il pezzo più bello dell'album è forse “So Captured”, lungo ed epico brano dal sapore agrodolce: immaginatevi i Television immersi in un mare di feedback e distorsioni.

Un esordio tutt'altro che perfetto (il cantanto di Oscar ad esempio è migliorabile) ma traboccante di energia e genuinità: menzione d'onore per l'artwork, un vero e proprio capolavoro.

 

 


Tracklist:
1.Intro
2.Not For Fun
3.Light One
4.Meds
5.Le Nuvole Di Quinz
6.If I Had Now
7.Simplicity
8.Amazing Lie
9.So Captured
10.The Big Joke

 

- Sito Ufficiale Twoas4
- Sito Ufficiale Libellula Music

 

Giacomo Messina, 18/10/2012