Vai alla lista completa delle Recensioni!
Jocelyn Pulsar – Aiuole Spartitraffico Coltivate A Grano [recensione]

[etichetta: Garrincha dischi]

jocelyn pulsar aiuole spartitraffico coltivate a grano



 

Jocelyn Pulsar – Aiuole Spartitraffico Coltivate A Grano      (2012)

 

 

Quinto album per Jocelyn Pulsar, al secolo Francesco Pizzinelli, cantautore forlivese, uno dei nomi di punta della Garrincha Dischi. Ritorna a due anni di distanza dall'ottimo “Il Gruppo Spalla Non Fa  Il Soundcheck”, e con questa sua ultima fatica, Jocelyn Pulsar continua a muoversi lungo le rotte di un cantautoriato orgogliosamente “artigianale”.

E' questo un disco lieve, sognante, che fa della malinconia “in punta di piedi” la sua arma vincente: “25000 Anni Fa”, ad esempio, è una filastrocca  nostalgica dei vecchi tempi andati “prima di facebook, prima della pubblicità”,  oppure “Cartoline”, adolescenziale ricordo delle estati passate, quasi dei Baustelle privi di afflati erotici. O ancora “Lasciami Con Stile”, che profuma di Cure periodo “Friday I'm In Love”, o la marcia bandesca, , di “Inevitabilmente, Naturalmente, Il Cesena Perde”, ironico ritratto di un ragazzo che si vede mollato dalla ragazza.

Jocelyn/Francesco conferma con questo disco tutte le sue doti, e il sottoscritto non può che consgiliarne l'ascolto.

 

 

Tracklist:
1.    25000 anni fa
2.    Cartoline
3.    La Soggettiva Del Frigo
4.    Vale, Stefy, Cri
5.    Me Lo Ricordo
6.    Lasciami Con Stile
7.    Inevitabilmente, Naturalmente, Il Cesena Perde
8.    Sono Tre Giorni Che Piove
9.    Domani Non Vengo
10.    Fagocitato

 

- http://it.myspace.com/jocelynpulsar
- Sito Ufficiale Garrincha Dischi

 

Giacomo Messina, 04/11/2012