Vai alla lista completa delle Recensioni!
Med In Itali – Coltivare Piante Grasse [recensione]

 [etichetta: Libellula Music]

med in italy coltivare piante grasse



 

Med In Itali – Coltivare Piante Grasse      (2012)

 

Dopo aver pubblicato un paio di Ep, arrivano finalmente all'esordio sulla lunga distanza i Med In Itali, quartetto torinese, ma formatosi a Dublino, composto da Niccolò Maffei (voce e chitarra acustica), Matteo Bessone (batteria), Nello Zappalà (basso acustico) e Amedeo Spagnolo (sax).

“Coltivare Piante Grasse” è un gran bel disco, nel quale funk,jazz,rock si fondono e creano una miscela originale e multisfaccettata: possiamo infatti incontrare ritmiche nevrotiche alla Marta Sui Tubi come in “Perle Umide”, country da profondo Sud come “7 Fiori”; o ancora brani jazz-fusion speziati di reggae come “Musicista Precario”, o folk barricaderi alla Yo Yo Mundi come “Rabbia”.

Il tutto è condito da una perizia tecnica e strumentale da primi della classe, e da testi mai banali o scontati, ora ironici, ora impegnati, come quello di “Piante Grasse”, che può essere considerato un piccolo inno ambientalista.

Un gran bell'esordio che non possiamo fare a meno di consigliarvi calorosamente.

 

 

Tracklist:
1.Perle Umide
2.7 Fiori
3.Piante Grasse
4.Non Mi Stanco
5.Musicista Precario
6.Schiava Di Un'Idea
7.Cambiato Sono
8.Mia Identità
9.Rabbia
10.La Luce Del Sole
11.Svanita Paura

 

- Sito Ufficiale Med In Italy
- Sito Ufficiale Libellula Music

 

Giacomo Messina, 07/11/2012