Vai alla lista completa delle Recensioni!
Es - Constrictor / Noia e Bon Ton [recensione]

[etichetta: Fosbury Records]

constrictor-noia-e-bon-ton-es-veneto



 

Es - Constrictor / Noia e Bon Ton      (2012)

 

 
C’era una volta il singolo in vinile e oggi c’è ancora. I veneti Es hanno deciso di tornare sulle scene con un 7 pollici che oltre all’indubbia qualità sonora porta con sé anche un sapore retrò che non guasta.

Il lato A presenta la band sotto una veste pop rock raffinato con “Constrictor” brano ricco di continui cambi di ritmo che attingono alla tradizione italica di band come Perturbazione e Baustelle. La linearità di questo brano, ben strutturato, viene ribaltata completamente da “Noia e Bon Ton”, il lato B che stravolge tutte le certezze per chi aveva pensato di aver già inquadrato la band dopo l’ascolto della precedente canzone. “Noia e Bon Ton” infatti è avvolta da un velo schizofrenico, e suona come un valzer acido fatto di chitarre riverberate e un testo surreale, arricchito dalla voce femminile che ricorda la tradizione nipponica.

I due brani contenuti in questo singolo segnano un nuovo passo in avanti per una band già sulle scene da molti anni, una band che ancora una volta dimostra come sà coniugare la semplicità alla ricercatezza delle liriche e dei suoni.

lato A
Conscrictor
lato B
Noia e Bon Ton

 

- http://www.musicatedesca.es/
- Sito Ufficiale Fosbury Records
- Sito Ufficiale Dischi Soviet Studio


Nick, 22/11/2012