Vai alla lista completa delle Recensioni!
Seddy Mellory – Fake As Your Mom's Orgasm [recensione]

[etichetta: Kandinsky Records]

seddy mellory fake as your mom's orgasm



 

Seddy Mellory – Fake As Your Mom's Orgasm      (2012)

 

 

Bresciani, attivi sin dal 2005, e già con una certa esperienza alle spalle, i Seddy Mellory arrivano alla loro prima fatica full length, dopo aver pubblicato nel corso degli anni tutta una serie di Epin bilico tra acid rock, recupero del rock n'roll dei '70, e un'indiscutibile vena pop.

“Fake As Your Mom's Orgasm”, stupisce per la padronanza della band nel creare un sound originale, che ha le sue peculiarità nella capacità di tinteggiare il buon vecchio garage rock con pennellate glam: brani come “Nuke, ad esempio, fanno l'occhiolino tanto a Marc Bolan, quanto hall'hard rock scandinavo di Hellacopters e Gluecifer. “L'opener “The Ashtray” è semplicemente irresistibile nel suo richiamarsi alla tradizione della grande “Madchester” di metà anni novanta. Il singolo “Faith”, è un trascinante boogie funk n'roll, suonato come lo avrebbero fatto gli Aerosmith di metà anni '70, quelli di “Toys In The Attic”. “Joy” è un piccolo gioellino di pop psichedelico, una ballad appiccicosa che colpisce e lacia il segno.

In conclusione, voto più che positivo per la band bresciana: “Fake As Your Mom's Orgasm”, è un disco che seduce e diverte.





Tracklist:
1.The Ashtray
2.Faith
3.Nuke
4.The Game
5.Joy
6.Cheek To Cheek
7.Burp Radio City
8.Checkpoint Chorla
9.Shoot
10.Red Riding Hood
11.Nightfall

- Sito Ufficiale Seddy Mellory
- Sito Ufficiale Kandinsky Records
- Sito Ufficiale Indiebox

 

Giacomo Messina, 24/11/2012