Vai alla lista completa delle Recensioni!
Fine 99 - Fino alla fine [recensione]

[etichetta: My Motion Records]

fine 99 fino alla fine

 

 

Attivi da circa 15 anni con tre album alle spalle, i bresciani Fine 99 tornano con un nuovo lavoro che ancora una volta dimostra la loro passione per una molteplicità di generi. Hardcore, metal ed elettronica si mescolano in maniera sempre più omogenea grazie all’esperienza maturata nella lunga carriera spesa sui palchi. L’energia della band si sprigiona subito dopo l’intro, nel brano “Il mostro nella scatola” dove l’industrial fa da padrone. Il singolo estratto dall’album è “Carillon”, un classico pezzo screamo dove melodia e rabbia convivono perfettamente.

“Fino alla fine” è un disco che racchiude in sé tutte le anime dei Fine 99, tra cui anche quella electro metal che prende forma nel brano “Segni sulla pelle, dove synth e drum machine prendono il sopravvento. Tredici tracce che peccano forse un po’ di monotonia ma che possono incuriosire chi nell’ambito metal-core non è contrario alle contaminazioni. La continua alternanza di atmosfere cupe a quelle più chiare, prosegue fino alla fine del disco che si conclude con una bonus track in puro stile Fine 99.

 

Tracklist:

01. Intro
02. Il Mostro Nella Scatola
03. Carillon
04. Segni Sulla Pelle
05. Solo Per Ora
06. 2250.12.11
07. Strade Diverse
08. Quel Sottile Filo
09. Sola Andata
10. Quasi 5 Gradi
11. Cosa Vuoi Pt. II
12. Dubbio
13. Viaggio Lisergico

 

- http://www.myspace.com/fine99ninetynine
- Sito Ufficiale Indiebox

 

Nick, 31/5/2011