Vai alla lista completa delle Recensioni!
Luca Loizzi – S/t [recensione]

[etichetta: TaRock]

luca loizzi



 

Luca Loizzi – S/t       (2012)

 

Disco d'esordio per il giovane cantautore che, dopo dieci anni a Milano per svolgere la professione d'insegnante, ha ottenuto il trasferimento alla natìa Puglia. Ed è un esordio che rivela le stimmate del fuoriclasse, ben supportato da un ottima squadra di musicisti (due nomi due: Walter Forestiere a batteria e percussioni, e Alessio Campanozzi a basso e contrabasso) e di tecnici (arrangiamenti di Nico Acquaviva, produzione e mixaggio di Beppe Massara). Grandiosa la sua capacità di scrittura, la capacità di saper maneggiare alla perfezione registri stilistici diversi, la sagace ironia.

Il singolo d'apertura “Quando Meno Te Lo Aspetti” è un agrodolce storia dai tratti folk, “Tutti Quelli” unisce lo swing degli anni '30 con una viva vis polemica nei confronti della società moderna. “Via Ripamonti” riesce miracolosamente ad essere contemporaneamente introspettiva ma con uno spigliato brio ritmico. Le atmosfere intimistiche di “Di Notte” richiamano alla mente tanto Brel quanto Leonard Cohen. La straordinaria “Milano” ci trasporta direttamente dentro un fumoso jazz club a bere del buon whiskey.

Un disco d'esordio che ammalia ed affascina, e che ci fa scommettere sul futuro di questo giovane cantautore.

 

Tracklist:
1.Quando Meno Te Lo Aspetti
2.Tutti Quelli
3.Che Fastidio
4.Via Ripamonti
5.Taglia La Corda
6.Pillole
7.Di Notte
8.Il Pazzo
9.Milano

 

- http://www.facebook.com/lucaloizzimusic
- Sito Ufficiale TaRock
- Sito Ufficiale Protosound Polyproject

 

Giacomo Messina, 14/01/2013