Vai alla lista completa delle Recensioni!
Massimo Bubola – In Alto I Cuori [recensione]

 [etichetta: Eccher Music]

massmo bubola in alto i cuori



 

Massimo Bubola – In Alto I Cuori     (2013)

 

A quattro anni di distanza dal precedente album “Ballate Di Terra & D'Acqua”, ritorna Massimo Bubola, uno dei mostri sacri della canzone d'autore italiana. “In Alto I Cuori” è il ventesimo album del cantautore veronese e, come recita la press sheet, è una raccolta di “instant songs”, che prendono spunto da episodi realmente avvenuti in Italia più o meno recentemente: un esempio è l'opener, la toccante “Hanno Sparato A Un Angelo”, che si riferisce all'omicidio da parte di una banda di rapinatori, di Zhou Zeng, e della figlioletta Joy, 9 mesi, avvenuta nel portone di casa, a Roma.

Tutto l'album è pervaso da una forte tensione emotiva e morale: “Analogico Digitale” è un blues scritto con Beppe Grillo che mette passato e presente-futuro a confronto; “Un Paese Finto” è un'amara country ballad che si interroga e analizza la situazione del Paese, “Tasse Sui Sogni” è una lunga elencazione blues di tasse e balzelli (sur)reali, piena di ironia. Il capolavoro dell'album è probabilmente la title-track, posta in chiusura, una commovente soul ballad che potrebbe essere considerata la sua “Hallelujah”.

“In Alto I Cuori” è l'ennesimo disco di qualità di un protagonista assoluto della musica italiana, capace con un solo accordo di fare piazza pulita di tanti presunti pseudo-artisti.

 

 

Tracklist:
1.Hanno Sparato A Un Angelo
2.Un Paese Finto
3.Cantare E Portare La Croce
4.Al Capolinea Dei Sogni
5.Lacrime Parallele
6.Analogico Digitale
7.A Morte I Tiranni
8.Tasse Sui Sogni
9.Una Canzone Che Mi Spacca Il Cuore
10.Ridammi Indietro
11.In Alto I Cuori

 

- Sito Ufficiale Massimo Bubola
- Sito Ufficiale Lunatik

 

Giacomo Messina, 29/01/2013