Vai alla lista completa delle Recensioni!
Tablo – Il Circolo Vizioso [recensione]

 [etichetta: Mizar Records]

tablo circolo vizioso



 

Tablo – Il Circolo Vizioso    (2012)

 

Ritorna, a due anni di distanza dal suo ultimo, pregevole, lavoro Nicola Tabellini, in arte Tablo. Originario di Bardolino, il cantautore bresciano ritorna con un album dai sapori tipicamente autunnali: atmosfere soffuse, agrodolci, delicate: a garantire la perfetta riuscita di questo mood introspettivo è anche il particolare timbro di voce di Tablo, molto simile a quello di Max Gazzè e Paolo Benvegnù, cosa questa, tra l'altro, che rappresenta un po' l'unico limite del disco, che in alcuni casi può trasmettere una sensazione di deja-vù.

Ma in realtà il talento, la stoffa c'è, e si vede in brani come la gentile “Tentazioni”, in “Tu”, autentico raggio di sole che squarcia le nuvole nel cielo novembrino. Molto belle anche “Prologo”, brano strumentale che apre il disco, con il violino costantemente in primo piano, e il brano di chiusura “L'Arrivista”, che vede la partecipazione di Lois Francinelli.

“Il Circolo Vizioso” conferma la buona vena autoriale di Tablo, e conferma il buono stato di salute della scena pop underground italiana.




Tracklist:
1.Prologo
2.Sei Stata Gentile
3.Tentazioni
4.Tu
5.Un Viaggio
6.Il Matrimonio Di Aurora
7.Stella
8.La Scala Morale
9.Parlami
10.L'Arrivista (feat.Lois Effe)

 

- Sito Ufficiale Mizar Records
- Sito Ufficiale Alcor Press

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 17/03/2013