Vai alla lista completa delle Recensioni!
Simona Gretchen – Post-Krieg [recensione]

 [etichetta: Disco Dada]

simona gretchen post krieg



 

Simona Gretchen – Post-Krieg        (2013)

 

Arriva, finalmente, dopo quattro lunghi anni, l'attesissimo secondo album di Simona Gretchen, al secolo Simona Darchini, giovane cantautrice faentina che aveva letteralmente ammaliato critica e fans con il suo esordio “Gretchen Pensa Troppo Forte”, datato 2009. In questi ultimi anni si erano avute poche manifestazioni dell'artista romagnola: il brano “Krieg” nella compilation “La Leva Cantautoriale Degli Anni Zero” e il singolo “Venti e Tre”, e la cover di Venus In Furs dei Velvet Underground.

Adesso Simona ritorna con questo “Post-Krieg”, che, a quanto pare sarà anche l'ultimo album di Simona Gretchen. “Post-Krieg” è un concept, breve (appena mezz'ora), ma ambizioso, incentrato sul conflitto fra gli opposti, la artaudiana “guerra di princìpi", e tutto il disco è pervaso da un costante senso di inquietudine. La title-track è un cerimoniale post-wave allucinato, “Hydrophobia” è un blues tribale, ipnotico, dal groove morboso. “Enoch” è invece quasi medievaleggiante, con quei suoi cameristici arrangiamenti d'archi, affidati a Nicola Manzan (Bologna Violenta), in stile Rachel's.

Ma l'apice del disco si raggiunge in chiusura, con Everted, una suite divisa in tre parti fra loro estremamente diverse: la “part I”, inafferabile, magnetica; la “part II”, quasi una sinfonia prog, la “part III”, un lungo crescendo nel quale fa capolino la tromba, suonata da Paolo Raineri (Junkfood).

Insomma, “Post-Krieg” è un lavoro all'altezza delle aspettative, maturo, lirico, intenso, che rivela un'artista nel pieno della maturazione. Se Simona Gretchen ha terminato la sua carriera, speriamo che ciò non accada a Simona Darchini, sarebbe una grave perdita per la musica italiana.

 

 

Tracklist
1.In
2.Post-Krieg
3.Hydrophobia
4.Enoch
5.Pro(e)vocation
6.Everted (part I)
7.Everted (part II)
8.Everted (part III)

 

 

- http://it-it.facebook.com/pages/Simona-Gretchen/71310166599
- Sito Ufficiale Disco Dada
- Sito Ufficiale Sfera Cubica

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 16/04/2013