Vai alla lista completa delle Recensioni!
Rainbow Bridge – James And The Devil [recensione]

 [etichetta: TaRock]

rainbow bridge james and the devil



 

Rainbow Bridge – James And The Devil          (2013)

 

Vengono dalla Puglia i Rainbow Bridge, power trio composto da Giuseppe Piazzola (voce, chitarra elettrica e chitarra acustica), Alessio Campanozzi (basso elettrico e contrabbasso), e Paolo Ormas (batteria). “James And The Devil” è un tribute album a Jimi Hendrix nel quale la band rivisita alcuni dei più importanti brani del canzoniere del musicista di Seattle.

Consci delle difficoltà di approcciarsi alla musica di un vero e proprio mito del rock, e del pericolo di esporsi in impietosi paragoni, i Rainbow Bridge scelgono la strada più saggia e originale: quella di stravolgere le composizioni hendrixiane, iniettando dentro massicce dosi di blues, soul, desert rock, creando un album intenso, godibile, che si lascia ascoltare piacevolmente dall'inizio alla fine. Tra gli highilghts dell'album, la belissima e dilatata rilettura blues di “Stone Free”, un originale “Foxy Lady”, dominata dal particolare timbro del contrabbasso, un'avvolgente e psichedelica “All Along The Watchtower”, “Spanish Castle Magic”, nella quale viene citata inaspettatamente la “Kashmir” dei Led Zeppelin.

Un album consigliato, a tutti i fans di Jimi Hendrix, ma non solo. E' l'opportuntà di ascoltare tre ottimi musicisti, che adesso attendiamo alla prova più difficile: quella di un disco autografo. Nel frattempo, complimenti!

 

 

Tracklist:
1.Intro
2.Stone Free
3.Foxy Lady
4.Hey Joe
5.Red House
6.Manic Depression
7.Spanish Castle Magic
8.All Along The Watchtower
9.Purple Haze
10.Voodoo Child

 

- http://therainbowbridge.jimdo.com/
- Sito Ufficiale TaRocock

 

Condividi

 


Giacomo Messina, 30/04/2013