Vai alla lista completa delle Recensioni!
Aeroflot feat. Collettivo Radio Mosca – Il Resto Del Cremlino Vol.1 [recensione]

 [etichetta: Phonarchia Dischi]

aeroflot feat radio mosca



 

Aeroflot feat. Collettivo Radio Mosca – Il Resto Del Cremlino Vol.1   (2013)

 

Alzarsi la mattina e scoprire improvvisamente di essere in realtà nel 1983: l'URSS, il muro, la Cecoslovacchia, il Patto di Varsavia sono ancora entità vive e vegete, e la dittatura del proletariato ancora una speranza. Questa è la prima impressione che si ha all'ascolto de “Il Resto Del Cremlino Vol.1”, album di Aeroflot feat.Collettivo Radio Mosca, progetto nato nelle rosse campagne toscane, band che si autodefinisce di folk filosovietico.

Lontani tanto dai CCCP quanto dai Modena City Ramblers, la band è decisamente più vicina (nello spirito, non certo nella musica) a gente come Offlaga Disco Pax. Autoironia è la parola d'ordine di una band militante, ma capace anche di scherzare sul proprio credo politico. E allora lasciamoci irretire dal folk campagnolo di “Quanto Grano”, dai ritmi dispari di “Militango”.

Un album da non lasciarsi perdere, una delle novità più originali e interessanti degli ultimi tempi.

 

 

Tracklist:
1.Tovarish y Drusija
2.Inno Ufficiale De Il Resto Del Cremlino
3.Quanto Grano
4.Il Mela
5.La Guerra Sorse
6.Ballata Per Le Vittime Del Duomo
7.Deliano
8.Militango
9.Alice 1983
10.Jolie Rouge
11.Vorrei Che Il Vaticano
12.Anch'ar Mi Marito
13.Son Maritata Giovane (Merica)
14.Un'Altra Ottava
15.In Morte Del PCI

 

- http://ilrestodelcremlino.it/- https://www.facebook.com/PhonarchiaDischi
- Sito Ufficiale Neanderthal Promotions

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 21/06/2013