Vai alla lista completa delle Recensioni!
Sixty Miles Ahead – Millions Of Burning Flames [recensione]

 [etichetta: Antstreet Records]

sixty miles ahead



 

Sixty Miles Ahead – Millions Of Burning Flames   (2013)



Esordio full-length per i Sixty Miles Ahead, rock band milanese, che aveva già debuttato nel 2011 con un ep dal titolo “Blank Slate”. A due anni di distanza, il quartetto meneghino composto da Sandro Casali (voce), Fulvio Carlini (chitarra), Davide Bosio (basso), Luca Caserini (batteria), ritorna con questo “Millions Of Burning Flames”, tredici tracce di puro, adrenalinico hard rock di stampo americano.

A colpire inizialmente è il riff di “White Luck Is On Our Side”, un vero pugno nello stomaco, replicato da “Hit Me, Shoot Me, Stab Me”. Altro brano irresistibile è “Cry, Cry, Baby”, rockeggiante e melodica allo stesso tempo, per non parlare di “Something To Blame” è la sua aria da Los Angeles metà anni '80. Si tira il fiato solamente alla fine con “Chances”, brano presente nel primo album, qui riproposto in chiave acustica.

“Millions Of Burming Flames” è un ottimo album, decisamente consigliato a tutti i cultori dell' hard & heavy, ma in generale a tutti coloro che amano il vero, onesto rock n'roll senza orpelli vari.

 

 

 

Tracklist:
1.Ignition
2.White Luck Is On Our Side
3.Unfaithful Confessions
4.Infection
5.Hit Me, Shoot Me, Stab Me
6.Millions Of Burning Flames
7.Not Supposed To Crawl
8.Change Our Stars
9.Split Personalities
10.Something To Blame
11.Cry,Cry,Baby
12.Reach My Destination
13.Chances (Acoustic Version)

 

- Sito Ufficiale Sixty Miles Ahead
- Sito Ufficiale Antstreet Records
- Sito Ufficiale Red Cat Promotion

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 30/06/2013