Vai alla lista completa delle Recensioni!
Family Portrait – Lontano [recensione]

 [etichetta: the Orchard]

family portrait lontano



 

Family Portrait – Lontano       (2013)

 

Esordio sulla lunga distanza per i Family Portrait, formazione marchigiana composta da Riccardo Minnucci (chitarra elettrica e acustica), Tommaso Lambertucci (tastiere, synth e programmazioni) e Emma Lambertucci (voce), questi ultimi già insieme nei Diabolico Coupè. Dopo un Ep pubblicato nel 2011, arrivano quindi al primo full-length con “Lontano”.

Il trio di Macerata nasce con il preciso intento di combinare l'elettronica con gli strumenti acustici della tradizione classica. Obiettivo raggiunto: i Family Portrait riescono a creare un mélange assolutamente originale e maturo; “Labirinto” è un piccolo gioiello di art pop elettronico che sa molto di La Crus. “Deserto”, se possibile, è ancora più avanti: pianoforte,drum machine nevrotica, e la voce di Emma Lambertucci che volteggia come la migliore Bjork. “Saturno”, con i suoi archi avvolgenti e i fiati in sottofondo sarebbe perfetta come soundtrack di un film.

I Family Portrait sono il perfetto esempio di come sia possibile fare sperimentazione senza perdersi in inutili astrusità e “Lontano” è uno dei lavori più interessanti ascoltati quest'anno.

 

 


Tracklist:
1.Sete
2.Deserto
3.Lontano
4.Favola
5.Il Rito
6.Sera
7.Labirinto
8.Saturno
9.Stagione Nuova
10.Tracce

 

 

- https://www.facebook.com/FamilyPortrait
- Sito Ufficiale Promorama

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 18/07/2013