Vai alla lista completa delle Recensioni!
Aedi – Ha Ta Ka Pa [recensione]

 [etichetta: Gusstaff Records]

aedi ha ta ka pa



 

Aedi – Ha Ta Ka Pa         (2013)

 

A quasi tre anni di distanza dal loro fortunato debutto “Aedi Met Heidi”, esce “Ha Ta Ka Pa”, seconda fatica discografica degli Aedi, band di San Severino Marche, formata da Paolo Ticà (chitarra,synth,violino), Jones Piu (basso), Claudio Innamorati (chitarra), Daniele Gatto (batteria), Celeste Carboni (voce,piano,clarinetto e Farfisa).

Prodotto niente meno che da Alexander Hacke degli Einstuerzende Neubauten, “Ha Ta Ka Pa” rappresenta un passo avanti rispetto al già sensazionale esordio. L'opener “Animale” fonde il riff ossessivo della chitarra con la voce elegiaca di Celeste Carboni, prima di lanciarsi a folle velocità in un rovinoso finale noise. “Idea” è un capolavoro per percussioni tribali e vocalizzi arabeggianti. Ma la grandezza della band si rivela appieno nella sua capacità di passare da ballad pianistiche quasi ultraterrene come “Tomasz”, alla trionfale psichedelia di “Yaca”.

“Ha Ta Ka Pa” è il capolavoro di una band che è ormai patrimonio del panorama indie non solo italiana, ma internazionale.

 

 

 

Tracklist:
1.Animale
2.Idea
3.Rabbit On The Road (feat.Alexander Hacke)
4.Fohn
5.Nero
6.Tomasz
7.Yaca
8.Prayer Of Wind
9.The Sound Of Death

 

- Sito Ufficiale Aedi
- Sito Ufficiale Gusstaff Records
- Sito Ufficiale Five Roses Press

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 30/07/2013