Vai alla lista completa delle Recensioni!
The Fawn – Collegium [recensione]

 [etichetta: Hummus Records]

the fawn collegium



 

The Fawn – Collegium         (2013)

Ecco quello che si definisce un disco spiazzante: The Fawn è un collettivo svizzero capitanato da Nathan Baumann e formato da membri di Coilguns, The Ocean, Shelving e altre band della scena metalcore underground. Solo che anziché rifarsi al sound delle band di provenienza, i Fawn decidono per una volta di lasciare a casa pedaliere e amplificatori e di usare strumenti quasi interamente acustici: il risultato è un disco, come già detto prima spiazzante.

“Collegium”, registrato negli interni della chiesa di Saint Imier, è un disco di puro, autentico, bellissimo folk-pop. “Asylum” è un brano storto, caracollante, un pezzo di bravura degno del Tim Buckley di “Lorca”, mentre “Queen Of Rain”, sommessa e introspettiva guarda ai Radiohead. “Good Friends” è tutta giocata sui riverberi e gli echi di voce e batteria, mentre “Nocturne” è una ballad pianistica strascicata e sofferta.

“Collegium” è un disco di quelli che non ti aspetti, e proprio per questo la sua scoperta è una sorpesa molto gradita.

 

 

Tracklist:
1.The Arche
2.Paper Cuts
3.Two Lines
4.Queen Of Rain
5.Asylum
6.Good Friends
7.Nocturne
8.Summerbreeze
9.Dive

 

- Sito Ufficiale The Fawn
- Hummus Records
- Kickstart My band

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 13/09/2013