Vai alla lista completa delle Recensioni!
Fake Heroes – Divide And Rule [recensione]

 [etichetta: Antstreet Records]

fake heroes divide and rule



 

Fake Heroes – Divide And Rule        (2013)

 

 

Primo album per i Fake Heroes, band formata da Manuel Gatta (voce), Gianni Vespasiani (chitarra e voce), Simone Del Libeccio (chitarra e voce), Francesco Cetrullo (basso) e Riccardo Ruiu (batteria). Titolo dell'esordio della formazione pescarese è “Divide And Rule”, ispirato alla locuzione latina “Divide Et Impera”, 10 tracce (più un'intro parlata) il cui tema centrale è la società occidentale divisa tra ossessione, menzogne e cinismo e dove il consumismo prende il sopravvento sui valori, così da costringerci ad assistere ad un vero e proprio periodo di decadenza.

Quello che i Fake Heroes ci propongono è un heavy rock di stampo moderno, con più di un riferimento ai campioni del genere, gli Alter Bridge, capace, quando vuole, di essere molto duro, come ad esempio in “Wise Man”, ma che preferisce più la melodia. Brani come “Beyond This Glass”, strizzano l'occhio al nu metal, mentre la chiusura è affidata alla ballatona in stile bonjoviano di “Need Of Light”.

Malgrado il disco non brilli per originalità, i Fake Heroes dimostrano comunque di essere in gamba e di saperci fare alla grande.

 

 

 

Tracklist:
1.Jiddu
2.FH
3.Anthil
4.Beyond This Glass
5.Between Sounds And Noises
6.Stealing
7.Wise Man
8.Don't Believe Them
9.Reflection
10.Sense Of Gratitude
11.Need Of Light

 

- https://www.facebook.com/fakeheroes.band
- Sito Ufficiale Antstreet Records
- Sito Ufficiale Red Cat Promotion

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 15/09/2013