Vai alla lista completa delle Recensioni!
Il Codice Blu – S/T [recensione]

 [etichetta: autoproduzione]

il codice blu



 

Il Codice Blu – S/T        (2013)

 

 

Il Codice Blu è il progetto nato dalle menti di Paolo Basso (batteria,percussioni) e Simone Montenergro (chitarre), la cui idea era quella di dar vita a un gruppo interamente strumentale. Dopo la pubblicazione del loro Ep d'esordio, i nostri si fanno notare dalla New Model Label, con la quale pubblicano il loro primo full length “Km.0”, disco di alternative/post rock strumentale dallo stile limpido e cristallino, privo degli inutili ghirigori che spesso infettano il genere.

Adesso i due ragazzi piemontesi ritornano con questo nuovo demo omonimo e autoprodotto, quattro tracce registrate interamente in analogico con le quali la band tenta di seguire direzioni diverse. Se le progressioni chitarristiche liquide e ipnotiche di “Morning Rain” e “In My Town” sono i brani che segnano la continuità con il sound della band, più particolari sono “Big Smile”, con il suo groove sgraziato ma irresistibile, ma soprattutto “Vudu Machine”, un funky-blues elettronico che sembra il frutto di una jam tra Battles e Neu! lungo le rive del Mississippi.

E dopo quest'assaggio, restiamo in attesa per il nuovo album!

 

 

 

Tracklist:
1.Morning Rain
2.Vudu Machine
3.In My Town
4.Big Smile

 

- http://ilcodiceblu.blogspot.it/

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 10/10/2013