Vai alla lista completa delle Recensioni!
Wormhole – The String Theory [recensione]

 [etichetta: Lady Music Records]

wormhole the string theory



 

Wormhole – The String Theory         (2013)

 

 

Vengono dalla provincia di Matera i Wormhole, band formata da Valentina Marvulli (voce), Francesco Faniello (chitarra), Andrea Canitano (chitarra), Giuseppe Recchia (basso), Paolo Bitonto (batteria e sequencer). “The String Theory” è il loro esordio sulla lunga distanza, un concept album gothic metal diviso in due parti ideali : una “Inner Side” più intimistica, e una “Cosmic Side” che abbraccia invece temi e dinamiche più universali.

Il disco ben si giostra tra atmosfere più cupe e introspettive e parti più dure e aggressive. Riferimenti irrinunciabili sono sicuramente Evanescence e Lacuna Coil, ma i Wormhole dimostrano di non essere dei “cloni”, anzi: brani come la splendida “Poupeé De Porcelaine” o la cupa e inquietante “Autumn Leaves”, o ancora la struggente ballad pianistica “Burning My Soul”, posta i chiusra possono essere scritti e composti solo se si hanno ottime capacità tecniche e di songwriting.

“The String Theory” è un album che sicuramente merita l'ascolto.

 

 


Tracklist:
1.Your Mortal Remains
2.Autumn Leaves
3.Black Crows In Me
4.My Darkest Side
5.Storyteller
6.Poupeé De Porcelaine
7.Simon
8.Time Tilt
9.Burning My Soul

 

- Sito Ufficiale Wormhole
- https://myspace.com/ladymusicufficiostampa
- Sito Ufficiale GhostRecord Label

 

Condividi

 

Giacomo Messina, 17/10/2013